La salute di Acai Berry

La salute di Acai Berry


Amazon Rainforest – casa di Acai Berry

La foresta amazzonica rappresenta il 54 per cento dei restanti foreste pluviali sulla nostra terra oggi. Questa regione, conosciuta come "i polmoni del mondo", produce il 20 per cento del rifornimento di ossigeno del nostro pianeta.

Abbraccia nove paesi del Sud America, la regione amazzonica copre circa 2,5 milioni di miglia quadrate.

Più della metà delle specie del mondo circa 10 milioni di piante, animali e insetti vivono nella foresta tropicale amazzonica. l'80 per cento delle piante di tutto il mondo, noti per avere proprietà, di combattimento del cancro si trovano solo nella foresta amazzonica, rendendolo un petto di medicina globale. Il numero di frutti commestibili, trovato nella foresta pluviale è stimato essere nella gamma di 2800 – 3.200. Di riconosciuti commestibili di frutta e verdura originaria dell'Amazzonia, indigeni della regione consumano più di 1.500, ma di tutte le piante riconosciute solo 200 sono coltivati commercialmente per uso oggi.

Un numero stimato di 2,7 milioni di ettari di foresta pluviale è perso ogni ANNO a causa di registrazione e di sviluppo.

Gli indigeni dell'Amazzonia

Regione amazzonica è conosciuta non solo per il suo vasto inventario di vita animale e vegetale, ma anche per le culture in gran parte nascoste e perdute della giungla. Nel 1500, è stato speculato che una stima 6 a 9 milioni nativi di Amazzonia brasiliana ha vissuto nella giungla amazzonica. I primi anni del 1900, il numero dei popoli aborigeni all'interno della regione di Amazon era sceso a 1 milione. Oggi, il numero rimanente di indigeni Amazzonia brasiliana si crede per essere circa 250.000. Tra l'Amazzonia brasiliana nativi sono 215 gruppi etnici, con 170 dialetti di lingua diversa.

Oggi, nel 2010, il governo brasiliano crede ci sono ancora cinquanta o più originale Amazon tribù indigene vivono nel profondo della foresta amazzonica che non hai mai avuto qualsiasi forma di contatto con il mondo esterno.

Con ogni tribù, generazioni di varie credenze religiose hanno sviluppato, insieme a medici sistemi basati sull'uso di piante e animali prontamente disponibili a loro. Tra queste piante è la Palma di Acai.

La Palma di Acai

La Palma di açai è una palma che si erge circa 80 piedi o 25 metri di altezza e si trova comunemente nelle pianure alluvionali della regione del fiume del Amazon. La Palma di açai è noto per due varietà di frutta, una bacca bianca e una bacca viola scura. La bacca di Acai bianco è meno noti e meno utilizzato come lontanamente possiede le proprietà nutrizionali e di salute della bacca di Acai viola. La Palma di açai produce due colture di frutti di ogni ANNO, con le bacche di 600-700 appesi rigidi steli immediatamente sotto che il palmo lascia nella parte superiore dell'albero. A questo giorno, le bacche vengono raccolte nel loro modo tradizionale, a mano e da persone esperte nell'arte dell'arrampicata tronco liscio lungo e stretto della palma ACAI.

La bacca di Acai

La bacca di Acai ha una lunga storia come utilizzato come cura per vari disturbi da nativi della giungla amazzonica. Mentre mai percepito dalle popolazioni indigene come essendo una "panacea", la bacca di Acai è stata riconosciuta per il possesso di proprietà curative che superava la comprensione scientifica del popolo nativo del corpo umano.

Oggi, come nelle generazioni passate, la bacca di Acai è utilizzata in Brasile e in Amazzonia per la sua guarigione naturale e la salute generale, migliorare la proprietà. Brasiliani e nativi della regione amazzonica sostengono la bacca di Acai:

incrementa i livelli di energia;
minimizza i processi di infiammazione nel corpo;
migliora la circolazione;
aiuti nei processi digestivi;
migliora l'acuità visiva;
normalizza i livelli di colesterolo;
migliora la chiarezza mentale;
migliora il sonno;
Aiuta nella lotta contro l'allargamento della prostata;
agisce come un disintossicante;
aumenta il metabolismo;
agisce un razzo del sistema immunitario;
migliora le prestazioni sessuali;
previene il cancro;
rallenta il processo di invecchiamento;
riduce i sintomi del diabete;
assiste nella gestione del peso.
Fu durante il 1930 e il 1940 che francese e portoghese gli scienziati hanno notato e condotto ricerche minori in Acai Berry. Durante la fine del 1990 i ricercatori e gli scienziati americani ha cominciato a prendere uno sguardo molto più profondo a ciò che ora stata soprannominata un "superfruit".

"Una ragione", dice Stephen Talcott, professore assistente con Istituto di alimento e di scienze agrarie dell'Università della Florida, "così piccolo è conosciuto circa le bacche di Acai è che sono deperibili e sono tradizionalmente utilizzate immediatamente dopo la raccolta... ricercatori in molte parti del mondo non hanno avuto poco a nessuna possibilità di studiarli".

Dr. A.G. Schauss, PhD, FACN, ha dichiarato, "questo açai è a differenza di qualsiasi frutta, verdura o dado che è stato visto prima, perché non può spiegare solo relativa attività antiossidante profonda di quello che abbiamo capito oggi."

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *